Home Sport e Fitness Il Pilates Fa Dimagrire? Ecco Cosa Dice la Scienza

Il Pilates Fa Dimagrire? Ecco Cosa Dice la Scienza

pilates-fa-dimagrireTi stai chiedendo se il pilates fa dimagrire?

Dietro questo concetto, esiste una premessa ancor più importante.

Perché mai un allenamento dove non sudi, lo sforzo è pressoché minimo (poca intensità fisica), dovrebbe darti gli stessi risultati in uno in cui grondi letteralmente?

Il pilates è un sistema d’allenamento ormai noto da tantissimi anni, grazie al quale se svolto con criterio ti permetterà di ottenere innumerevoli benefici, sia sotto l’aspetto fisico che anche emotivo. Per appiattire la pancia non è sufficiente allenarsi con il pilates. In questa guida ti spiegheremo tutto nei minimi dettagli.

Come e quando nasce il pilates?

Prima di parlarti dei benefici del pilates, vorremmo fare un breve accenno sulla sua storia, affinché tu possa comprendere ogni dinamica che si cela dietro questo esercizio fisico. L’inventore è stato un imprenditore tedesco (ma con cittadinanza statunitense), Joseph Hubertus Pilates, il quale era alla costante ricerca del benessere.

Le sue prime tecniche si basavano su una serie di esercizi (noti sotto il nome di Matt Work), che prevedeva lo svolgimento a corpo libero e sopra un materassino. Con l’accrescere dell’esperienza, Joseph si rese conto dell’importanza che il pilates giovava sul riequilibrio dei carichi pesanti sulla colonna vertebrale e sulla postura.

Nulla a che vedere con il poter dimagrire penserai. Invece, questa modalità d’allenamento ti consente di poter rendere la pancia più piatta e ridurre il gonfiore addominale, ma soltanto se associata ad una sana e corretta alimentazione ed uno sport che prevede una intensità fisica maggiore.

Il pilates fa dimagrire per davvero? Ecco la verità

pilates-dimagrireIl poter dimagrire è una conseguenza scaturita dopo un’intensiva attività fisica in cui è richiesto un aumento del battito cardiaco, situazione che non avviene con il pilates in quanto i movimenti previsti per questa disciplina, sono così pochi che non consentirebbe di bruciare chissà quante calorie e grassi.

Però, se il pilates venisse eseguito almeno due ore a settimana, insieme ad una alimentazione bilanciata e accorporando uno sport più intenso (come la cyclette o la corsa), le tue possibilità di tonificare i gruppi muscolari quali pancia, glutei e persino le gambe, sarebbero davvero elevate.

Quante calorie si bruciano con il pilates?

L’obiettivo del pilates è sicuramente quello di generare un benessere che comprende sia la psiche che la fisicità umana. Con costanza e con i suggerimenti spiegati in precedenza, avrai possibilità di tonificare l’addome e quindi ridurre il grasso addominale (ed ovviamente dimagrire).

I tre ingredienti del successo sono: costanza, pazienza ed impegno. Seppur non si tratti di un’attività cardio, bensì di una aerobica, in base alla tipologia degli esercizi che fai, potresti stimare un consumo calorico approssimativo.

Chiaramente le calorie che bruci, sono una conseguenza diretta della possibilità di dimagrire. Ecco una stima (media), che abbiamo preparato per te:

  • Corso di pilates per principianti: 200 calorie all’ora.
  • Corso di pilates per livelli intermedi: 350 calorie all’ora.
  • Corso di pilates per esperti: 430 calorie all’ora.

gonfiore addominale

Sicuramente per l’attività che andrai a svolgere e senza chissà quali sforzi, non è poi così male, non credi?

Quali esercizi di pilates fanno bruciare più grassi?

Il pilates non è soltanto un’attività aerobica finalizzata al benessere psico-fisico, ma volendo, potresti adeguare degli esercizi più impegnativi che ti faranno aumentare il sistema cardiovascolare e bruciare più grassi.

I movimenti che ti faranno sudare maggiormente sono quelli applicati sfruttando la “forza di gravità”. Ovvero gli stessi dove è prevista una contrazione duratura di determinati gruppi muscolari coinvolti: focalizzati soprattutto sull’addome, la pancia e i glutei.

Ecco qualche esercizio che ti suggeriamo per associare dimagrimento e tonificazione:

  1. Plank jacks: dovrai metterti in piedi a gambe unite. Ispira e solleva le braccia in alto, allunga spalle, schiena e petto. Adesso espira, abbassa le braccia verso il basso e nel frattempo srotola la schiena fino a che non poggi le mani a terra. Fai attenzione a non piegare le ginocchia e avvicina la testa alle gambe.Vai avanti con le mani, stendi il corpo in posizione dell’asse, avendo cura che le braccia siano distese e le spalle sopra i polsi. Adesso salta allargando e chiudendo le gambe per circa sei volte. Mantenendo questa posizione, piega il petto verso le gambe e spingile verso l’alto. Porta indietro le mani (a braccia distese) e ritorna in piedi rotolando la schiena. Fai lo stesso esercizio per tre volte.
  2. A seguire, inginocchiati tieni la mano sinistra a terra e distendi la gamba destra verso un lato, purché sia allineata al fianco. La mano destra invece, dovrai tenerla dietro la testa, mentre il fianco posizionalo sopra il ginocchio e la spalla sopra il polso.Ruota la gamba destra all’indietro ma senza spostare il fianco, poi espira e scalcia in avanti utilizzando la stessa gamba. Nel frattempo, il gomito destro ed il petto dovranno rimanere fermi. Scalcia avanti e indietro per 8 volte, dopo cambia lato.
  3. Per continuare gli esercizi che ti agevoleranno a dimagrire, siediti a terra con le ginocchia piegate al petto e incrocia le mani ponendole davanti alle caviglie. Porta la testa fra le ginocchia, contrai l’addome e poi rotola indietro con la schiena, spingendo sia i piedi che le ginocchia.Torna alla posizione iniziale, rilascia le mani in avanti e spingi verso il basso con i piedi, distendendo anche le gambe. Salta in alto (anche con le braccia) e atterra morbidamente. Ripeti il movimento al contrario ed esegui un totale di 6 ripetizioni.
  4. Concludi questi esercizi di pilates per dimagrire, sedendoti a terra, piedi uniti e ginocchia piegate. Allarga le ginocchia e porta le braccia verso l’interno, mantenendo le mani all’esterno di ogni caviglia. Solleva i piedi da terra, bilanciati sul coccige e mantieni gli addominali contratti.Adesso inspira e comincia a rotolare sulla parte alta della schiena, espira e continuare a rotolare sul coccige e torna seduto. Esegui 3 rotolamenti sia avanti che indietro, resta con l’addome contratto e ripeti altri 3 movimenti aprendo e chiudendo le gambe mente sei bilanciato sulle spalle e sul coccige.

Plank jacks

Adesso sei convinto che il pilates fa dimagrire e quali esercizi devi fare per aumentare l’intensità e bruciare più grassi?

Vincenzo Serra
Vincenzo Serra non è solo uno sportivo appassionato, ma anche un vero e proprio esperto quando si parla di attività fisica. Ha contribuito al cambio di vita radicale di migliaia di persone, con piani di allenamento mirati a esigenze specifiche quali il sovrappeso e i problemi muscolari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

GUARDA ANCHE