Menù

Un Natale senza sensi di colpa

L’ideale è sedersi a tavola non troppo affamate. «Quindi senza aver saltato i pasti principali» suggerisce la wellness coach Yukendu Krizia Recchimuzzi. Ma aiuta anche qualche astuzia: «Una tavola ben decorata, con fiori,
candele, segnaposto e centrotavola fa sentire subito gratificati i commensali. In questo modo diminuisce il bisogno di esagerare con le portate».

Leave a Reply Text

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *