28 OTT il coach

Perché il coaching funziona, anche a distanza?

Forse vi sarete chiesti come sia possibile fare coaching via telefono, via skype o via messaggi… oggi vi spieghiamo come l’utilizzo di canali “a distanza” non pregiudichi l’efficacia di un percorso di coaching ma, anzi, ne mantenga le caratteristiche metodologiche specifiche.

Il nostro coaching è una vera e propria relazione di aiuto che utilizza la comunicazione e la relazione (via telefono, via video, via chat) per lavorare sull’elaborazione di strategie pratiche che consentano al cliente di modificare abitudini poco funzionali e che portano quindi, a mettere in atto comportamenti che non migliorano il nostro benessere.

Si lavora dunque sul modificare le abitudini attingendo a quelle risorse e potenzialità che ciascuno ha in sé e che vanno solo “ri-allenate”.

L’affiancamento con il Coach aiuta il cliente a mettere in pratica cambiamenti positivi. Il raggiungimento, passo dopo passo, di piccoli obiettivi contribuisce a ritrovare autostima, sicurezza e motivazione.

I vantaggi di un coaching “a distanza” sono oggi dimostrati: il cliente stando dietro ad un pc o ad un telefono, quindi non incontrando il coach di persona, si sente più libero di parlare di sé, senza giudizio, senza controllo, senza imbarazzo e di esprimere anche quello che dal vivo sarebbe difficile dire perché, mancando la percezione del non-verbale, la figura del coach rimane ancora più neutra.

Infine Yukendu vuole adattarsi ad ogni stile di vita. Non è possibile per tutti avere il tempo di recarsi sempre ad un incontro con un Personal Coach, da qui l’idea di offrire la possibilità ai propri clienti di fare coaching “senza spostamenti”, ricavando il massimo dall’esperienza.

perché il coaching a distanza funziona

Scritto da: Krizia Coach Yukendu
Resta in contatto con noi e soprattutto dicci la tua! Seguici anche su

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA
NEWSLETTER

Gratis per te i consigli di Yukendu su come tornare in forma e vivere bene