22 DIC ricette

Menù di Natale | Gamberoni scottadito su crema di broccoli e zenzero

La ricetta che vi propongo oggi è perfetta per completare il vostro menù di Natale e per stupire i vostri ospiti con un piatto leggero, ma allo stesso tempo molto gustoso e dai sapori un po’ mediterranei: ingredienti freschi e genuini, impiattati con eleganza, porteranno sulla vostra tavola colore, benessere e gusto!

Gamberoni scottadito su crema di broccoli e zenzero
gamberi e spinaci
Ingredienti:
270 gr di gamberoni
500 gr di broccoli
1 spicchio d’aglio
20 gr di olio extravergine
Sale iodato q.b.
Zenzero q.b.

Lavate bene i broccoli risciaquandoli almeno due o tre volte. Sbucciate e lavate anche l’aglio. Nel frattempo mettete a bollire una pentola con dell’acqua.
Pulite i gamberoni eliminando il carapace centrale lasciando testa e coda. Una volta che l’acqua bolle, aggiungete il sale e cuocete i broccoli con l’aglio lasciandoli al dente.
Scolate e frullate i broccoli aiutandovi con l’acqua di cottura degli stessi finchè risulterà una crema liscia ed omogenea.
Alla fine aggiungete l’olio a crudo e lo zenzero grattugiato, fino ad ottenere una crema profumata e dal sapore delicato.
Nel frattempo scaldate una padella antiaderente e cuocete i gamberoni senza olio, a fuoco medio-alto, per 5 minuti al massimo, per far si che restino succosi.
Salate e pepate.
Componete il piatto adagiando la crema di broccoli come fondo e i gamberoni in superficie, aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva e spolverate con il pepe.

Accompagneremo questo piatto con un contorno che, grazie al suo tocco di croccantezza e piccantezza, ben si sposa con un piatto di pesce:

Contorno: Spinaci aglio olio e peperoncino
600 gr di spinaci freschi
2 spicchi d’aglio
1 peperoncino fresco o secco
15 gr d’olio
sale q.b.

deriggi Lavate bene gli spinaci. Spezzate con le mani le foglie grosse in modo che non si rovinino le fibre.
Scaldate una padella aggiungendo i due spicchi d’aglio in camicia schiacciati, gli spinaci e cuocete a fiamma alta.
Aggiungete il peperoncino e l’olio a metà cottura e salate. Portate a fine cottura gli spinaci. Devono risultare croccanti profumati e devono mantenere il loro bel colore.
Impiattate decorando con qualche peperoncino fresco e…
buon appetito!

Scritto da: Chef De Riggi
Resta in contatto con noi e soprattutto dicci la tua! Seguici anche su

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA
NEWSLETTER

Gratis per te i consigli di Yukendu su come tornare in forma e vivere bene