31 LUG fitness

Maniglie dell’amore bye bye, ecco come eliminarle

Con la prova costume ormai alle porte, il grasso accumulato su pancia e fianchi si rivela un problema non certo di poco conto, soprattutto perché difficile da eliminare in tempi brevi. Chi intende liberarsi delle maniglie dell’amore e tornare in forma per l’estate dovrà dunque prediligere un’alimentazione sana e allenarsi con costanza, non solo a livello anaerobico con esercizi specifici per il girovita, ma anche praticando una regolare attività aerobica.

Un programma di allenamento ideale per eliminare le maniglie dell’amore deve essere necessariamente programmato nel lungo periodo, poiché suddiviso in varie fasi. Dopo un breve periodo di assestamento, durante il quale dovranno essere eseguite alcune sedute aerobiche e anaerobiche, fondamentali per incrementare la forza e allenare tutto il corpo, si potrà entrare nel vivo dell’allenamento, mentre gli addominali andranno sempre allenati almeno tre volte alla settimana, sia per quanto riguarda la parte alta e bassa sia per gli obliqui e i lombari, in modo da aumentare la circolazione sanguigna e favorire indirettamente il dimagrimento localizzato.
come togliere le maniglie dell'amore velocemente
In un secondo momento l’allenamento aerobico e quello anaerobico andranno associati all’interno della stessa seduta d’allenamento cominciando con gli esercizi di rassodamento e proseguendo con l’attività aerobica. In questo modo sarà anche possibile ridurre il numero degli allenamenti settimanali. Nell’ultimo periodo prima della prova costume si potranno poi alternare diverse sessioni d’allenamento, sempre casalinghe, dedicate ai circuiti training, al lavoro anaerobico e all’attività aerobica.

Infine per ottenere risultati soddisfacenti è necessario associare l’allenamento a un’alimentazione sana ed equilibrata, consumando una grande varietà di cibi salutari ed evitando, senza demonizzarli, alcuni alimenti eccessivamente ricchi di grassi saturi e zuccheri. Inoltre è importante fare pasti piccoli, frequenti e ben bilanciati così da scongiurare sia i picchi insulinici che il digiuno prolungato che, come sappiamo, sono i maggiori responsabili dell’accumulo di adipe a livello addominale.

Scritto da: Yukendu
Resta in contatto con noi e soprattutto dicci la tua! Seguici anche su

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA
NEWSLETTER

Gratis per te i consigli di Yukendu su come tornare in forma e vivere bene