21 DIC ricette

Dolce delle Feste… Torta Cioccolato e Arancia

Il nostro modo di augurarvi buone feste è questo: la ricetta di una squisita torta agrumata arricchita dalla golosità del cioccolato.
Ecco come realizzarla!

Ingredienti per la base (considerate una tortiera da circa 22-24 cm di diametro)
5 uova
130 g di farina 00
30 g di fecola di patate
150 g di zucchero semolato
buccia grattugiata di arancia
un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito per dolci

Ingredienti per la crema all’arancia
500 ml di latte intero
100 g di zucchero semolato
4 tuorli
40 g di amido di mais
buccia e succo di un’arancia

In una ciotola montate leggermente i tuorli con una frusta elettrica e con lo zucchero fino ad ottenere un composto morbido. Aggiungete la farina ed il succo d’arancia e mescolate. In un pentolino a parte portate ad ebollizione il latte insieme alla buccia d’arancia. Appena raggiunge il bollore allontanatelo dal fuoco. Eliminate la buccia e versate metà del latte caldo sul composto di uova, arancia, zucchero e farina. Trasferite il tutto di nuovo nel pentolino e fate bollire aggiungendo il resto del latte. Mescolate ripetutamente per evitare grumi fino a quando non avrete una crema morbida.

Ingredienti per la bagna al rum
120 ml di acqua,
50 ml di rum
1 cucchiaio di zucchero
buccia di arancia

In un pentolino portate a bollore l’acqua insieme alla buccia di arancia e al cucchiaio di zucchero. Spegnete ed aggiungete il rum. Fate raffreddare completamente e passate con un colino. Prendete un disco di pan di spagna e bagnatelo con la bagna. Aggiungete la crema all’arancia e richiudete con l’altro disco di pan di spagna sempre umido. Premete leggermente e fate riposare in frigo per un’ora circa. Trascorso il tempo di riposo, preparate la copertura al cioccolato.

Ingredienti per la copertura al cioccolato
250 g di cioccolato fondente
180-200 ml di panna liquida da montare

Tritate il cioccolato a pezzetti. In un pentolino fate riscaldare la panna senza farla bollire. Aggiungete il cioccolato tritato a pezzetti e fate sciogliere.
Versate la copertura sulla torta. Fate solidificare la copertura e la vostra torta è pronta!

 

Scritto da: Cucina Yukendu
Resta in contatto con noi e soprattutto dicci la tua! Seguici anche su

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA
NEWSLETTER

Gratis per te i consigli di Yukendu su come tornare in forma e vivere bene