08 APR alimentazione

Cosa vuol dire mangiare in modo corretto?

mangiarecorrettamente

Siamo sicuri che mangiar bene comporti delle rinunce? Noi di Yukendu pensiamo di no! Una sana alimentazione deve prima di tutto assicurare all’organismo energia e nutrienti che ne garantiscano il corretto funzionamento, ma deve anche appagare il gusto e il piacere personale.

Come è possibile tradurre in un metodo alimentare queste parole? Mangiando spesso, in quantità adeguate e in modo variato! Pasti frequenti tengono a bada la fame, perché si riduce il tempo in cui il nostro organismo è a digiuno e dunque il livello di energia disponibile è sempre adeguato alle necessità. Allo stesso tempo staremo lontani dalle abbuffate perché l’approccio al pasto non sarà caratterizzato da un alto senso di fame; far trascorrere molto tempo tra un pasto e l’altro ci spinge, infatti, alla ricerca di cibi grassi e molto calorici.

Mangiare in questo modo fa si che il nostro corpo impari ad autoregolarsi su quantità moderate e soprattutto adeguate di cibo da assumere, acquisendo così nuove abitudini importanti per il nostro benessere.
E’ importante che ad ogni pasto si mangi in modo variato così da un lato garantiamo l’apporto di tutti i nutrienti (fondamentali per un corretto svolgimento dei processi biologici del nostro organismo), dall’altro sperimentiamo il cibo come un piacere.

Concludendo, acquisire nuove abitudini alimentari non comporta delle rinunce in termini di qualità e varietà di cibi; in questo modo ci si allontana dallo stereotipo della dieta restrittiva, per avvicinarsi ad un nuovo modo di alimentarsi, equilibrato, sostenibile e gratificante.

Scritto da: Yukendu
Resta in contatto con noi e soprattutto dicci la tua! Seguici anche su

ISCRIVITI
ALLA NOSTRA
NEWSLETTER

Gratis per te i consigli di Yukendu su come tornare in forma e vivere bene